HOME > Ballerini

Francesco Ballerini

Ballerini nei pressi dell'accampamento vicino agli scavi Egittologo e Orientalista, Francesco Ballerini iniziò poco più di 100 anni fa la sua purtroppo breve carriera presso il Museo Egizio di Torino. Durante un’intensa serie di campagne di scavi in Egitto, condotta quale fidato collaboratore al fianco di Ernesto Schiaparelli, ha partecipato attivamente ad alcune delle più importanti scoperte dell’Egittologia degli inizi del ‘900, una fra tutte quella della tomba della regina Nefertari nella Valle delle Regine, a Luxor.

La redazione della fondamentale documentazione scientifica degli scavi di questa e di altre tombe, ugualmente importanti anche se meno rinomate, è il risultato meno appariscente del gran lavoro da lui condotto quale membro tra i più importanti delle missioni di Schiaparelli. Ma il suo apporto alla conoscenza dell’antica civiltà Egizia lo si può riscontrare ammirando le centinaia di reperti ora esposti nelle sale del Museo Egizio di Torino, una delle più notevoli collezioni al mondo.

A questo studioso, nato e vissuto nella città di Como, è intitolato il C.E.F.B., che a Como ha la sua sede e a Como svolge parte della sua attività di divulgazione della cultura Egizia.