HOME > ATTIVITA' > Calendario 2010

Calendario delle attività 2010 - I semestre

immagine satellitare di Tebe Ovest3–5 Gennaio 2010
COLLOQUIO INTERNAZIONALE
"The Temples of Millions of Years and The Royal Power at Thebes in the New Kingdom. Science and New Technologies applied to Archaeology"
Luogo: Luxor – Susan Mubarak Library, Egitto

Descrizione: Il Dott. Angelo Sesana e alcuni membri del team di scavo del CEFB interverranno al colloquio internazionale che si terrà il prossimo Gennaio a Luxor, in Egitto, organizzato dal MAFTO (Mission Archéologique Française de Thèbes-Ouest) e dallo SCA (Supreme Council of Antiquities). Verranno presentate due relazioni: sulle ricerche in corso e le ultime scoperte effettuate dalla Missione Italiana presso l’area del Tempio dei Milioni di Anni di Amenhotep II e sulle metodologie di documentazione adottate durante gli scavi.

il trattato di Qadesh, Museo Archeologico di IstambulVenerdì 26 febbraio
CONFERENZA
“Ittiti ed Egiziani sulla scena internazionale del Bronzo Tardo: una difficile convivenza”
Orario: 20:30
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: Prof.ssa Clelia Mora, docente di Storia del Vicino Oriente antico e Ittitologia presso l’Università degli Studi di Pavia

Descrizione: Una famosa battaglia dagli esiti incerti. Un trattato di pace che si annovera tra le più antiche testimonianze di accordi diplomatici del mondo antico. La prof.ssa Clelia Mora ci aiuterà a comprendere meglio i rapporti tra due grandi potenze, che per molto tempo si sono confrontate e scontrate sulla scena internazionale di più di tremila anni fa.

i popoli stranieri, rilievo del Tempio di Ramesse II ad AbidoCiclo di 2 lezioni, ogni giovedì: 4 marzo – 11 marzo
LEZIONI DI CULTURA EGIZIA
“Rapporti socio-politici tra Egitto e popoli del Vicino Oriente alla fine del Nuovo Regno”
Orario: 19:00
Luogo: Aula da definire – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: Dott. Angelo Sesana

Descrizione: Le lezioni hanno l’obiettivo di approfondire e ampliare il tema dei rapporti internazionali, delle relazioni politiche, ma anche culturali, che l’Egitto intrecciò con i popoli del Vicino Oriente nel corso del Nuovo Regno: tra matrimoni e battaglie, corrispondenze e scambi, diplomazia e intrighi.
Associati: 35 € - Non associati: 50 €

artigiani al lavoro, rilievo della Mastaba di Ty a SaqqaraSabato 27 marzo
CONFERENZA
“Tecnologie e arti minori nell’antico Egitto”
Orario: 20:30
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: Dott.ssa Anna Consonni

Descrizione: Partendo dalle fonti tradizionali e dalle informazioni ricavabili dai risultati degli scavi e grazie ai contributi dell’archeologia sperimentale e dell’etnoarcheologia, si ha oggi una maggiore conoscenza dei materiali, delle tecniche e delle tecnologie in uso nell’Antico Egitto nei più svariati ambiti: dall’architettura alla scultura, dalla produzione ceramica a quella di faiance e vetro, dalla produzione del cibo alla lavorazione dei metalli. Si volgerà lo sguardo su un aspetto forse poco noto, ma certo non meno intrigante, della cultura e della vita nell’antico Egitto.

operai al lavoro sul campo di scavoSabato 17 aprile
CONFERENZA
Relazione della 12ª missione di scavo
Orario: 20:30
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: Dott. Angelo Sesana

Descrizione: Gli scavi sull’area del Tempio di Amenhotep II hanno ormai raggiunto alcuni punti fermi: al termine della 12a missione i resti ancora conservati del Tempio sono stati interamente riportati alla luce, consentendo di ricostruirne, seppur con qualche punto interrogativo, la struttura architettonica originaria. Continuano tuttavia le indagini nei contesti precedenti e successivi all’epoca di Amenhotep II: i pozzi funerari di epoca più tarda e sepolture che risalgono anche al II Periodo Intermedio o al Medio Regno. Prosegue anche, sotto la direzione dell’architetto Negri, l’opera di ricostruzione e restauro conservativo delle strutture murarie, che ha nuovamente richiesto un notevole impegno, sia per l’organizzazione della mano d’opera locale sia per l’acquisto e il trasporto dei materiali. La conferenza, con l’ausilio di immagini e planimetrie, presenterà le più recenti scoperte e i possibili sviluppi futuri della ricerca.

la stele di MerenptahSabato 15 maggio
CONFERENZA
Damnatio memoriae o memoria damnationis? Connessioni intriganti tra l'Egitto e la storia delle origini di Israele”
Orario: 20:30
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: mons. Gianantonio Borgonovo, Dottore della Veneranda Biblioteca Ambrosiana

Descrizione: “…Sulla carta geografica Israele ed Egitto sono due paesi limitrofi del Mediterraneo orientale… Ma sulla carta geografica del ricordo Israele ed Egitto appaiono come due mondi contrapposti… Israele vi rappresenta la verità, l’Egitto invece l’oscurità e la menzogna” (J. Assmann, Mosè l’Egizio, Adelphi, 2000).

Nefertari danza durante le feste in onore di Min, RamesseumCiclo di 3 lezioni, ogni giovedì: 13 maggio – 20 maggio – 27 maggio
LEZIONI DI CULTURA EGIZIA
“Culti e feste religiose nel mondo antico. Riti pubblici e privati: Egitto, Sumeri, Assiri e Babilonesi”
Orario: 19:00
Luogo: Aula Pigato – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: Dott. Angelo Sesana

Descrizione: I tre incontri svilupperanno delle tematiche interessanti che passano spesso sotto silenzio ma che hanno condizionato la vita sociale e politica delle antiche civiltà del Bacino Mediterraneo: riti pubblici e privati di Sumeri, Assiri e Babilonesi; piccole e grandi celebrazioni sacre nell’Egitto dei Faraoni; solenni festività in Grecia e a Roma; dal mondo pagano a quello cristiano: le feste nell’impero. L’importanza di questi culti in tutte le civiltà del passato è stata sottolineata da molti autori antichi e contemporanei, che nella religio, e più chiaramente nelle manifestazioni esteriori di ancoraggio al divino, hanno ravvisato l’unico modo di tenere coesa tutta la società. Nella perdita o nell’abbandono di questi riti sono spesso coincisi anche i crolli di quelle grandiose civiltà che sono alla base della nostra, benché noi ne ignoriamo l’esistenza.
Associati: 55 € - Non associati: 75 €

statua di Ramesse II al British Museum29 maggio – 2 giugno
VIAGGIO
Viaggio a Londra: alla scoperta dell’antico Egitto con il CEFB

Il viaggio prevede la visita alle principali raccolte egizie di Londra e immediati dintorni: British Museum, Petrie Museum, Sir John Soane's Museum e Highclare Castle (Newbury, antica residenza di Lord George Carnarvon).

Le iscrizioni sono CHIUSE (30/01/2010).

Calendario delle attività 2010 - II semestre

copertina del volume dedicato al fotografo Antonio BeatoSabato 25 settembre
CONFERENZA
"L'Egitto agli albori della fotografia: immagini di un mondo dimenticato"
Orario: 20:30
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: Claudio Busi

Descrizione: L’Egitto è stato, dalla metà del 1800, un luogo privilegiato dove sperimentare e migliorare le straordinarie potenzialità di uno strumento di documentazione del tutto nuovo: la fotografia. Grazie alle sue approfondite e documentate ricerche sui fotografi vissuti in Egitto dagli albori della fotografia alla Seconda Guerra Mondiale, Claudio Busi ci guiderà a ripercorrere le storie di quelli che lui stesso definisce “cacciatori d’immagini”, per rivedere con i loro occhi un Egitto ormai scomparso.

il logo dell'evento9 ottobre 2010
CENTENARIO FRANCESCO BALLERINI (1910-2010)

In occasione del centenario della morte di Francesco Ballerini, il CEFB ha in programma l’organizzazione di una giornata di studi e di una mostra dedicati alla vita e all’attività dell’egittologo comasco alla cui memoria è dedicato il Centro di Egittologia.
Il programma della manifestazione sarà prossimamente consultabile sul sito nella sezione dedicata.

N.B.: Gli eventi proposti nel presente programma potranno subire variazioni che saranno comunicate tempestivamente. Il programma potrà inoltre arricchirsi con conferenze o altre attività che non è stato possibile fissare e pianificare con anticipo.