HOME > ATTIVITA' > Calendario 2016

Calendario delle attività 2016 - I semestre

la rampa del tempioSabato 16 aprile 2016
CONFERENZA
“18 anni di scavi e ricerche sull’area del Tempio di Amenhotep II a Luxor. Bilanci e prospettive”
Orario: 20:45
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatori: Dott. Angelo Sesana, Dott.ssa Anna Consonni e Dott. Tommaso Quirino, CEFB

Descrizione: Gli scavi sull’area del Tempio di Milioni di Anni di Amenhotep II proseguono da ormai 18 anni, durante i quali, oltre alle strutture del Tempio, è stato possibile indagare numerosi contesti funerari risalenti a periodi sia precedenti che successivi all’epoca di Amenhotep II. Durante la 18a missione, in particolare, è proseguito lo scavo nell’enorme tomba corridoio del Medio Regno, D21, ed è stata scoperta una interessante tomba in nicchia, nel settore A15. Dopo tutti questi anni di lavoro, tuttavia, il deposito archeologico da scavare è ormai quasi esaurito ed è tempo di bilanci. Insieme alle nuove scoperte dell’ultima missione, dunque, verrà proposto un ampio riepilogo di quanto fatto fino ad oggi e verranno illustrate le ricerche in corso sui materiali e quelle ancora da affrontare, che ci terranno impegnati nei prossimi anni.
La conferenza, con l’ausilio di immagini e planimetrie, illustrerà inoltre gli ulteriori e importanti sviluppi dell’opera di restauro conservativo delle strutture murarie del Tempio, condotta anche quest’anno sotto la direzione dell’architetto Negri.

ArbelaSabato 14 maggio 2016
CONFERENZA
“Nella Piana di Arbela. Ricerche archeologiche italiane in Kurdistan iracheno”
Orario: 20:45
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatori: Prof. Luca Peyronel, Università IULM, Milano

Descrizione: La piana di Erbil si trova in Mesopotamia settentrionale ed è compresa tra lo Zab Superiore a nord e lo Zab Inferiore a sud, affluenti del Tigri. La piana è costellata da decine di siti archeologici. L’importanza storica della regione è dimostrata dalla presenza di centri urbani di notevoli dimensioni (come la stessa Arbela, moderna Erbil). Negli ultimi anni sono stati avviati scavi e ricognizioni sistematiche nella piana, che hanno permesso di ricostruire in modo ancora preliminare la successione insediamentale e le modalità di sfruttamento del territorio nel corso del tempo. A partire dall’epoca neolitica e soprattutto durante il Tardo Calcolitico/Uruk si assiste ad una progressiva occupazione della regione, in concomitanza con il fenomeno dell’urbanizzazione e della nascita di società complesse nel Vicino Oriente. Le ricerche condotte a partire dal 2013 dalla Missione Archeologica Italiana nella Piana di Erbil (MAIPE) dell’Università IULM si sono concentrate nell’area di Helawa /Aliawa, c. 28 km a sud/sud-ovest della città moderna di Erbil, dove si trovano due siti maggiori ubicati a breve distanza l’uno dall’altro, (Helawa e Aliawa) e occupati a partire dal Neolitico (VII millennio a.C.) fino all’epoca tardo islamica.

uno dei reperti in mostra a BolognaDomenica 26 giugno 2016
VISITA ALLA MOSTRA
“Egitto. Splendore millenario. Capolavori di Leiden a Bologna”

Descrizione: La mostra, allestita al Museo Civico Archeologico di Bologna, raccoglie gran parte della collezione egiziana del Museo Nazionale di Antichità di Leiden in Olanda. 500 reperti databili dal Periodo Predinastico all’Epoca Romana che vanno a fondersi e integrarsi con la ricca collezione bolognese in un percorso espositivo di circa 1.700 metri quadrati di arte e storia, di fortissimo impatto visivo e scientifico.

Quota di partecipazione: in corso di definizione
Richiesta l’iscrizione tramite mail all’indirizzo della segreteria del CEFB: info@cefb.it
Numero minimo di partecipanti: 25 - Numero massimo di partecipanti: 40

Calendario delle attività 2016 - II semestre

la regina Kya, Metropolitan Museum di New YorkCiclo di 4 lezioni, ogni giovedì: 29 settembre, 6, 13 e 20 ottobre 2016
LEZIONI DI CULTURA EGIZIA
“Il potere femminile nell'antico Egitto - 3”
Orario: 19:00
Luogo: Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: Dott. Angelo Sesana, CEFB

Descrizione: Continua anche quest’anno il ciclo di lezioni dedicate alle Regine e Principesse dell’Antico Egitto. Si affronteranno alcune delle figure femminili più famose del Nuovo Regno: principesse straniere come le spose di Thutmosis III, donne enigmatiche come Kya o dal fascino misterioso come Nefertiti, regine grandemente amate come Nefertari. Una galleria di donne le cui vicende verranno ricostruite attraverso fonti diverse, nella cornice delle vicende di un Egitto nel pieno del suo splendore.
Chi non ha avuto modo di seguire i corsi dello scorso anno potrà comunque partecipare alle nuove lezioni e non perdere così l’occasione di conoscere almeno alcune di queste donne, che hanno ormai un posto nella Storia.

Associati: 100 € - Non associati: 125 €
Richiesta l’iscrizione tramite mail all’indirizzo della segreteria del CEFB: info@cefb.it
Numero minimo di partecipanti: 15 - Numero massimo di partecipanti: 25

NapataSabato 1 ottobre 2016
CONFERENZA
“Scavi italiani a Napata: la riscoperta di un quartiere regale del I sec. nel regno di Meroe”
Orario: 20:45
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatore: Prof. Emanuele Ciampini, Università Ca’ Foscari, Venezia

Descrizione: Da quasi mezzo secolo, una missione archeologica fondata dal prof. Sergio Donadoni investiga un settore dell'ampio sito di Napata, antica capitale di Kush sorta ai piedi del massiccio roccioso del Jebel Barkal (Sudan). I risultati sin qui acquisiti, e in corso di implementazione grazie ai risultati delle ultime indagini, stato restituendo il quadro complesso di un quartiere regale legato al grande palazzo del re meroitico Natakamani (I sec. d.C.): qui, la cultura locale seppe elaborare apporti esterni (faraonico ed ellenistico), creando modelli architettonici e artistici che seppero dar voce a una potenza politica africana, fiorita mentre il Mediterraneo era dominato da Roma.

 

i colossi di Memnone, Tempio di Amenhotep III a LuxorSabato 12 novembre 2016
CONFERENZA
“Tebe, la città degli dei”
Orario: 20:45
Luogo: Aula Magna – Collegio Gallio, Via T. Gallio 1, Como
Relatori: Dott. Angelo Sesana, CEFB

Descrizione: “Tebe dalle cento porte”, così in Omero viene chiamata la Tebe d’Egitto. Quando Champollion la vide disse che è ciò che gli uomini hanno immaginato e messo in opera di più grande. A Tebe si concentrano, sulle due rive del Nilo, i più famosi templi dell’Egitto, le tombe dei grandi faraoni del Nuovo Regno, splendidamente conservate nella Valle dei Re, e molti altri monumenti di importanza straordinaria, che fanno di questa città il modello di tutte quelle fondate dagli uomini.

 

Le conferenze sono tutte a ingresso libero.

N.B.: Gli eventi proposti nel presente programma potranno subire variazioni che saranno comunicate tempestivamente. Il programma potrà inoltre arricchirsi con conferenze o altre attività che non è stato possibile fissare e pianificare con anticipo.

Se non sei socio CEFB ma non vuoi perdere l'occasione di partecipare agli eventi in programma, iscriviti alla NEWSLETTER, riceverai via mail le informazioni sui prossimi appuntamenti e su eventuali variazioni di date e orari.